Sono circa settemila le isole che compongono l’arcipelago delle Filippine. Non basta una vita per visitarle tutte… Circondate da un mare verde smeraldo hanno sabbia finissima e bianca. Non è facile stilare una classifica delle isole più belle delle Filippine, perché sono molte e molte sono da lasciare il fiato. Ideali per chi ama fare immersioni o per trascorrere una vacanza di relax al sole o scoprire itinerari non comuni, dove la natura è ancora incontaminata. Qui abbiamo provato a dare un ordine e se avete dei suggerimenti non esitate a inviarli per aggiornare la classifica.

 

Vorresti partire? Clicca qui!

Le isole più belle delle Filippine

Isola di Palawan: El Nido

Situata punta settentrionale dell’isola di Palawan, la Baia di Bacuit di El Nido è sicuramente un paradiso composto da piccole isole coralline che formano baie suggestive e nascoste, racchiuse da alte scogliere di arenaria bianca. Il mare ha un intenso colore smeraldo.

La temperatura media dell’acqua varia da 24°-26° gradi nei mesi da Dicembre a Marzo e 26°-29° nei mesi da Aprile a Novembre. La visibilità dell’acqua varia da 3 metri a 10 metri nei mesi da Dicembre a Febbraio, da 10 metri a 30 metri nei mesi da Marzo a Maggio e da 10 metri a 15 metri nei mesi da Giugno a Novembre. Il periodo migliore per fare immersioni a El Nido è durante i mesi da Marzo a Maggio, in quanto le condizioni in superficio sono buone.

L’Huffington Post riporta che nel 2014 i lettori di Conde Nast per i 2014 Travel Awards la hanno votata non solo come una delle isole più belle delle Filippine ma addirittura del mondo!

Isola di Boracay

Sull’isola di Boracay troverete la famosa spiaggia di White Beach è spesso citata come una tra le 10 spiagge più belle al mondo. Si trova sull’isola di Boracay a sud di Manila. Riparata da venti e correnti è il luogo ideale per riposarsi e godere del mare limpido e della sabbia bianca dove potrete praticare diverse attività sportive: windsurf, sci d’acqua e vela, snorkeling,immersioni e reef walking. Molti hotel sono fronte mare e dotati di tutti i confort per garantire una vacanza esclusiva. Inoltre Baracay offre un’intensa vista notturna, con bar, ristoranti e discoteche.

Isola di Bohol

Situata a sud di Manila, l’isola è una meta naturalistica dove è possibile incontrare la natura più autentica e spettacolare come le Colline di cioccolato. Caratteristica dell’isola sono queste formazioni perfettamente coniche che sis tendono a perdita d’occhio. Sono circa 1.500 colline che si sono formate durante l’era glaciale da una barriera corallina. Dichiarate patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Del cioccolato assumono il colore durante la stagione secca.

Nella foresta fluviale si possono visitare cascate nascoste dalle vegetazione rigogliosa, caverne e la scimmia più piccola al mondo: il tarsio.

Inoltre spiagge cristalline e mare verde smeraldo offrono la possibilità di attività naturalistiche anche sott’acqua come snorkeling e immersioni.